ISO certification Zipfluid Loading Arms

autoload per autocisterne

autoload il braccio automatico zipfluid per auticisterne

Nel caso di autocisterne, la tipica sequenza operativa è composta da pochi passi:

  1. Il conducente dell’autocisterna parcheggia nella baia di carico, apre il boccaporto e si sposta in un posto sicuro;
  2. L’operatore abilitato al carico accede alla zona di controllo e preme il bottone START per iniziare le operazioni;
  3. Il cancello di sicurezza sulla piattaforma di accesso all’autocisterna si chiude per impedire l’accesso alle persone durante l’intera operazione di carico;
  4. Il sistema autoload® localizza il boccaporto aperto, poi inizia a spostarsi autonomamente dalla posizione di parcheggio sino all’imboccatura del boccaporto;
  5. Una volta giunto in posizione, il sistema verifica tramite i sensori integrati le corrette condizioni operative, poi inizia automaticamente il caricamento;
  6. Al termine dell’operazione, il sistema autoload® apre la valvola rompi-vuoto e completa il drenaggio del liquido residuo, poi torna nella posizione di parcheggio;
  7. Il cancello di sicurezza sulla piattaforma si riapre, permettendo al conducente di accedere al tetto dell’autobotte per richiudere il boccaporto;
  8. Il conducente rimette in moto l’autobotte e si allontana dalla baia di carico.