ISO certification Zipfluid Loading Arms

Aceto

Zipfluid bracci di carico e scarico per prodotti alimentari: Aceto

L’aceto viene prodotto a partire da diverse materie prime contenenti alcol o zucchero: uva, mele, datteri, melassa, riso ecc.
Le origini dell’aceto sono antichissime: già nel 4000 a.C. veniva prodotto partendo da vino di datteri, dell’uva o della birra ed utilizzato come condimento, conservante o per disinfettare l’acqua da bere.
Riferimenti all’aceto si trovano nel Vecchio Testamento e nella cultura greca.
I Romani erano grandi produttori di aceto che utilizzavano in cucina.
Nel periodo medioevale era utilizzato come disinfettante durante le epidemie di colera e peste, e fino al XlX secolo l’aceto era alla base di molti farmaci e rimedi popolari di largo impiego.

SOLUZIONE ZIPFLUID

Per la distribuzione di aceto, Zipfluid suggerisce i bracci di carico dall’alto serie LA130 in AISI316L con tenute in PTFE ed eventualmente un piatto di chiusura del boccaporto sul tubo terminale per evitare che dello sporco possa entrare nell’autocisterna durante il caricamento.
Contatori a turbina o massici abbinati a valvole di controllo del flusso, testata elettronica e quant’altro necessario al sistema di misurazione.
Gli accessori più comuni sono lo standpost, il sensore di sovra-riempimento il dispositivo di parcheggio ed il sistema di messa a terra (Timm EKX-4).
I bracci di carico dall’alto possono essere accessoriati con il cono per il recupero dei vapori sul tubo terminale e con la manichetta per convogliare i vapori recuperati alla base del braccio.