ISO certification Zipfluid Loading Arms

Acido Solforico

Nuova Solmine SpA - Italia, 2016

Zipfluid bracci di carico e scarico per prodotti chimici: Acido Solforico

L’acido solforico è un acido minerale forte che si presenta in forma liquida a temperatura ambiente, incolore e inodore.
Fu scoperto nel IX secolo da un alchimista e medico persiano.
Viene usato sia a livello di laboratorio che industriale, nel trattamento dei minerali, nella produzione di fertilizzanti, nella raffinazione del petrolio e nel trattamento delle acque di scarico. Inoltre è contenuto nelle batterie per autoveicoli.

L’acido solforico è altamente corrosivo.
Pur non essendo di per sé infiammabile, può tuttavia infiammare materiali combustibili, come ad esempio i clorati, le polveri metalliche, il carbone ecc.

SOLUZIONE ZIPFLUID

Per la distribuzione di acido solforico, Zipfluid suggerisce i bracci di carico dall’alto serie LA130 in acciaio al carbonio oppure in AISI316L rivestiti internamente in PTFE (lined) con doppie tenute in PTFE o FFKM. È possibile realizzare, per questa applicazione, bracci in acciaio inox austenitico AISI316L quando la concentrazione del prodotto è superiore al 98%.
Contatori massici abbinati a valvole di controllo del flusso, testata elettronica e quant’altro necessario al sistema di misurazione. Gli accessori più comuni sono lo standpost, il sensore di sovra-riempimento il dispositivo di parcheggio ed il sistema di messa a terra (Timm EKX-4).
I bracci di carico dall’alto possono essere accessoriati con il cono per il recupero dei vapori sul tubo terminale e con la manichetta per convogliare i vapori recuperati alla base del braccio.