ISO certification Zipfluid Loading Arms

Benzene

Neri Depositi Costieri - Italia, 2017

Bracci di carico e scarico per carburanti benzene

Il benzene è un componente naturale del petrolio, tuttavia è sintetizzato anche a partire da altri composti chimici derivati del petrolio.
E’ difficilmente solubile in acqua, mentre è miscibile in varie proporzioni con altri solventi organici.

Viene impiegato come antidetonante nella benzina, anche se considerata la sua pericolosità per la salute e per l’ambiente (contaminazione delle falde freatiche) in molti Paesi se ne sta scoraggiando l’uso, limitandone le concentrazioni ammesse per legge.

SOLUZIONE ZIPFLUID

Per la distribuzione di benzene, Zipfluid suggerisce i bracci di carico dal basso serie LA210 o LA250 in acciaio al carbonio con tenute in Viton e accoppiatori rapidi a norma Stanag 3756 o a norma API RP1004. Contatori a turbina o a palette abbinati a valvole di controllo del flusso, testata elettronica e quant’altro necessario alla certificazione MID del sistema di misurazione.
Gli accessori più comuni sono lo standpost, la valvola a spacco VA400, il sistema di messa a terra e overfill (Timm EUS-2).
I bracci di carico dal basso sono normalmente abbinati ad una manichetta per il ciclo chiuso dei vapori dotata di accoppiatore a norma Stanag 3756 o a norma API RP1004RV o ad un braccio per il recupero dei vapori.